Luglio 20, 2024

Sette giorni all’halving di Bitcoin: Analisi e Prospettive

Mentre ci avviciniamo all’halving di Bitcoin, il mercato mostra segnali contrastanti. Dopo aver toccato un nuovo All-Time High (ATH) di 73.739,4 USD il 14 marzo, Bitcoin ha vissuto una montagna russa di emozioni tra gli investitori. Una discesa rapida è stata seguita da una risalita, solo per rallentare nuovamente. Al momento attuale, Bitcoin si attesta a 67.410 USD, con una perdita giornaliera del 4,09%.

Bitcoin

Nonostante la volatilità recente, Bitcoin ha recuperato dal minimo di 64.511 USD del 2 aprile, ma su base mensile registra ancora un calo del 5,40%. Tuttavia, l’incremento annuo del 59,75% supera quello di Ethereum, che si ferma al 42%.

Il mese di aprile ha storicamente rappresentato il periodo più redditizio per Bitcoin, sebbene i dati siano fortemente influenzati dal rialzo eccezionale del 352% del 2011. Negli ultimi anni, i risultati di aprile sono stati più incerti, con un calo del 2% nel 2021, del 15,60% nel 2022 e un aumento del 2,80% l’anno scorso.

L’analisi storica degli halving mostra che il mese successivo a questi eventi ha tendenzialmente registrato rendimenti negativi, con una chiusura tra il -3,30% nel 2020 e il -8,50% nel 2016. L’halving del 2012 ha fatto eccezione, con un rendimento positivo del +6,52% e cinque mesi consecutivi di guadagni.

Esaminando il grafico settimanale di Bitcoin, si osserva che il prezzo si è avvicinato all’area dei massimi prima di ritracciare. Inoltre, per quattro settimane consecutive, il prezzo è rimasto al di sotto del target definito dalle estensioni di Fibonacci dell’analisi del 9 marzo.

Con l’halving imminente, gli investitori si interrogano su quale direzione prenderà il mercato. Se la storia può offrire una guida, potremmo aspettarci volatilità nel breve termine, seguita da una potenziale crescita a lungo termine. Tuttavia, in un mercato così imprevedibile, solo il tempo potrà rivelare l’impatto effettivo dell’halving sul prezzo di Bitcoin.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *